Dassie premiato 3 coni Gambero Rosso

Dassie premiato 3 coni Gambero Rosso

A Treviso arrivano finalmente i 3 coni Gambero Rosso

I clienti delle omonime gelaterie Dassie si chiedevano come mai nella valutazione massima della prestigiosa
guida Gambero Rosso ancora non ci fossero le gelaterie del Giovane Stefano.

Dopo il premio come miglior gelato al cioccolato d’Italia conferito al gelatiere dalla stessa guida nel 2018 la missione
sembrava compiuta

“Certo che ricevere i 3 coni Gambero Rosso è un riconoscimento importante,
ma lo ritengo di più una soddisfazione personale” commenta Stefano.

Una vita nel gelato, iniziata dai suoi genitori 45 anni fa e tramandata da Stefano fin da quando aveva 13 anni riconoscendo
la tradizione, istruito nella pulizia, nell’etica ma soprattutto nel accogliere al meglio il cliente, unica forma per altro di marketing degli anni 90.

Conti alla mano per Stefano si apre il 20esimo anno di esperienza in questo mondo e non a caso i traguardi raggiunti.
Leggendo il suo libro pubblicato nel 2013 “il mio gelato nasce col sorriso” si scorge la volontà di un giovane a raccogliere tutte le fatiche
fatte dai propri genitori fino a quel punto e porle come punto di partenza per un ulteriore miglioria e crescita delle gelaterie studiando e
analizzando i cambiamenti del mercato da un punto di vista salutistico e di emozione assaporando un gusto unico.

“Sono veramente contento dei 3 coni, perché adesso ne posso dedicare uno a mio papà per avermi insegnato la gestione aziendale,  il
servizio al cliente e come risolvere i problemi semplicemente applicando la logica, uno a mia mamma per avermi abituato ad un palato
sopraffino fin da piccolo, aver preteso molto sulla pulizia ma soprattutto a come macinare lavoro a testa bassa con il sorriso, e l’ultimo
lo stringo forte a me come piccola gratificazione per aver preso da anni le redini di azienda più unica che rara dove unisce tradizione
all’innovazione”.

Adesso i numerosi frequentatori delle gelaterie Dassie, saranno ancora più contenti conoscendo la filosofia di Famiglia.

Ottenere i 3 coni non deve essere posto come punto di arrivo ma bensì un tappa da raggiungere e per fare questo ci vuole determinazione
passione e sacrificio. I gelatieri che si prefiggono questo obiettivo consciamente cercheranno di offrire il massimo dell’esperienza di
acquisto all’interno dei propri locali e conoscendo Stefano starà già puntando ai 4 coni anche se ancora non esistono.

Treviso è orgogliosa di ricevere i primi 3 coni della provincia